ben aperti, spalancati, disposta a scrivere tutti i colori

 

 

E apparve una bambina.

Una bambina con capelli corti e voglia di sognare.
Una bambina che correva come pazza per prati, campagne, colline e sentieri di colore, con gli occhi ben aperti, spalancati, disposta a scrivere tutti i colori e dipingere tutte le parole, per farle arrossire.

E lo faceva lentamente, sottovoce, con il timore di svegliarsi.